Via alla campagna promossa da medici e genitori in difesa del latte materno

08.02.2012 22:19

 

30/01/2012 By Daria Domenici

 
“Il latte materno è un Bene Comune di inestimabile valore. È forse il primo bene, il primo dono d’amore che un piccolo riceve nella vita. Non è uguagliabile da alcun sostituto artificiale o animale. È fonte di benessere e salute per la mamma e per il bambino, ma anche per la società e per l’ambiente, ma mai come oggi, al pari di altri beni comuni, è minacciato dal profitto e dall’inquinamento e va pertanto difeso e salvaguardato.”
 
Sono queste le prime frasi del Manifesto in difesa del latte materno, con il quale si apre la campagna promossa da associazioni di medici e di genitori (ISDE – Associazione Medici per l’Ambiente, IBFAN Italia, MAMI – Movimento Allattamento Materno Italiano, ACP – Associazione Culturale Pediatri, Minerva p.e.l.t.i. onlus, PeaceLink, Gruppo Allattando a Faenza, Mamme per la Salute e l’Ambiente onlus – Venafro) che si occupano di salute infantile.
 
Scopo della campagna è quello di informare e sensibilizzare genitori, personale sanitario, rappresentanti politici, associazioni democratiche e movimenti per i diritti dei cittadini, sull’importanza dell’allattamento al seno e sui possibili modi per prevenire o ridurre la sua contaminazione, a livello individuale e collettivo, anche tramite adeguati stili di vita e di alimentazione.
 
Le associazioni chiedono inoltre alle istituzioni che venga ratificata la Convenzione di Stoccolma (sottoscritta nel 2004) che fissa limiti severi e rigide misure di controllo all’emissione in ambiente di sostanze inquinanti e persistenti (POPs – Persistent Organic Pollutants) e che vengano adottati adeguati strumenti di controllo per tutti gli impianti che producono diossina.
 
Il Manifesto è disponibile sul blog difesalattematerno.wordpress.com dove è anche possibile lasciare i propri dati per aderire alla campagna. Per contattare i promotori, invece, è attivo l’indirizzo difesalattematerno@gmail.com.
 
 
fonte: difesalattematerno.wordpress.com
Indietro